Chiedi una consulenza
Recesso contratto d’appalto: dopo è possibile chiedere i danni all’impresa?

Recesso contratto d’appalto: dopo è possibile chiedere i danni all’impresa?

Una recente sentenza di Cassazione chiarisce che il proprietario che appalta i lavori a un’impresa che gli provoca dei danni, può chiedere il risarcimento anche se ha già effettuato il recesso.
Continua a leggere
Salvagente per il Superbonus

Salvagente per il Superbonus

I crediti maturati su lavori non conclusi al 31 dicembre possono essere oggetto di sconto in fattura o cessione al 110%, almeno per le spese certificate nel 2023.
Continua a leggere
Sismabonus-acquisti, le certificazioni di conformità possono prodursi dopo il rogito

Sismabonus-acquisti, le certificazioni di conformità possono prodursi dopo il rogito

L’impresa che “dimentica” di produrre le attestazioni del direttore dei lavori e del collaudatore (Modelli B1 e B2) può rimediare anche a compravendita già avvenuta, assicurando lo sconto all’acquirente dell’immobile antisismico.
Continua a leggere
Superbonus 110% e scadenza 31 dicembre 2023: cosa fare se la ditta è in forte ritardo

Superbonus 110% e scadenza 31 dicembre 2023: cosa fare se la ditta è in forte ritardo

Non sempre il contratto d’appalto offre adeguate garanzie per il committente. In tal caso bisogna valutare se il direttore dei lavori ha fatto il suo dovere.
Continua a leggere
Sismabonus, multa al venditore

Sismabonus, multa al venditore

Lo ha chiarito l'Agenzia delle entrate in un interpello sull'agevolazione per gli acquisti. La remissione in bonis è tutto in capo al soggetto che vende.
Continua a leggere
Sismabonus 110%: cosa bisogna fare entro il 31 dicembre 2023?

Sismabonus 110%: cosa bisogna fare entro il 31 dicembre 2023?

Per usufruire interamente del sismabonus 110% i lavori strutturali devono essere collaudati. I casi particolari che possono verificarsi sono molti. Analizziamoli.
Continua a leggere

TAGS