Chiedi una consulenza
Superbonus, CILAS ante 17/02/2023 e lavori aggiunti con variante: si possono cedere i crediti d’imposta?

Superbonus, CILAS ante 17/02/2023 e lavori aggiunti con variante: si possono cedere i crediti d’imposta?

Il DL 11/2023 vieta cessione e sconto facendo espressamente salve le varianti, ma il successivo DL 39/2024 non ne fa menzione. Da una sua attenta lettura, però, deriva che i lavori aggiunti possono essere oggetto di cessione anche se non realizzati e pagati entro il 30 marzo 2024.
Continua a leggere
Sanabili le irregolarità anche del bonus casa

Sanabili le irregolarità anche del bonus casa

I bonus edilizi in pratica: cosa si intende per difformità edilizia.
Continua a leggere
Superbonus e costruttore inadempiente: l’inutilizzabilità dell’immobile è risarcibile

Superbonus e costruttore inadempiente: l’inutilizzabilità dell’immobile è risarcibile

Il proprietario che, a causa di lavori in ritardo o mal realizzati, non possa godere del proprio immobile, può ottenere il risarcimento sia per non averne potuto fruire, sia per non averlo potuto vendere/affittare. Purché sia fornita la prova.
Continua a leggere
Superbonus, il nuovo decreto blocca la cessione dei crediti: cosa cambia per chi ha i lavori in corso?

Superbonus, il nuovo decreto blocca la cessione dei crediti: cosa cambia per chi ha i lavori in corso?

Il Governo ha operato in urgenza, alla luce degli ultimi dati di spesa certificati dall’ISTAT, con l’obiettivo di rafforzare la tutela della finanza pubblica.
Continua a leggere
Per chi acquista casa lo sconto è salvo

Per chi acquista casa lo sconto è salvo

I bonus edilizi di tipo “acquisti” sono tra i pochissimi superstiti del nuovo decreto Blocca-Cessioni.
Continua a leggere
Il Superbonus è il bonus edilizio più penalizzato

Il Superbonus è il bonus edilizio più penalizzato

Il decreto legge stringe su chi non ha ancora completato il 30% dei lavori entro il 3 marzo e taglia fuori da cessioni e sconto in fattura i cantieri 110%.
Continua a leggere

TAGS